Categoria: Blog

LA DOTTRINA

dal gusto del corpo al gusto della psiche Una volta, il sabato pomeriggio, si andava alla “ Dottrina Cristiana”. Ricordo che si trattava di una riunione tra bambini ma che aveva una certa aurea di sacralità. Ovvero noi ci andavamo…

“GUARDATI TU!”

“GUARDATI TU!” “GUARDATI TU” Se io dico a mio figlio che ha lasciato la camera in disordine come un bazar arabo, lui mi dice: “Guarda la tua”. Se io dico a mio figlio che  certe cose ad una cena con…

I FONDAMENTALI (NON SOLO DEL CALCIO)

Quando si giocava al calcio, o i più fortunati cominciavano a giocare a tennis, sentivo sempre profferire (specie da parte dei grandi) una espressione: avere o non avere i “fondamentali”. Avere i fondamentali nel calcio significava avere ciò di cui…

LA LEGGE DI MURPHY

Dalla accettazione della sbavatura al burro sul tappeto LA LEGGE DI MURPHY Ieri uno studente di ingegneria che viene da me da qualche anno (dopo la morte del padre), parlando di quella che secondo lui sarebbe la soluzione (accettazione) dei…

CASA: “PARVA SED APTA MIHI” (?)

Molte persone che vengono da me, ovviamente, mi parlano della loro casa. Della cura per essa (donne e uomini). Della accoglienza che essa rappresenta, nonchè rifugio e protezione. Ieri, ascoltando una signora che viene da me da qualche anno, viene…

LA TEORIA DEL TUTTO

stephen hawking – la teoria del tutto – la teoria sessuale infantile – il bisogno di “unità” Leggendo il libro di Stephen Hawking “Dal big bang ai buchi neri – Breve storia del tempo”, ma soprattutto dopo avere visto il…

DEAR PRUDENCE

La prudenza in “Dear Prudence” canzone dei i Beatles – “La prudenza” del Prof Enrico Berti (Rettore della Facoltà di Filosofia dell’Università di Padova) DEAR PRUDENCE        La prudenza è una delle quattro virtù cardinali (Prudenza, Giustizia, Fortezza,…

LA DOLCEZZA

Dolcezza “Mister Rice ci aveva provato – nobile attenzione – a dare alla figlia un nome nel quale, chissà, potesse essere racchiuso un karma. Lui, amante delle buona musica, lo aveva colto in quelle partiture dove l’autore raccomandava all’esecutore una…

RADAR SPENTO

Mi capita spesso di ascoltare persone che parlano della loro solitudine. Esiste una solitudine “reale” (se così si potesse chiamare): quella di quelle persone che nei loro paraggi non hanno “altri” con cui parlare, passeggiare, lavorare, dormire, godere e soffrire.…

ESSERE TRADITI

Parlando con una persona, una donna, durante una seduta, di un suo tradimento “subito”, ho avuto modo poi di sintetizzare alcuni punti che ritengo ricorrenti in tutti gli eventi di questo tipo: 1 – Il tradimento avviene “a mia insaputa”.…