-Email -Email   STAMPA-Stampa 

GUIDO SAVIO/POESIA: TRA LE PIEGHE…

TRA LE PIEGHE DELLA TUA GONNA

 

 

Tra le pieghe della tua gonna

appunto poesie discrete, umili,

con spille che si possono

facilmente levare,

lo faccio in modo

che tu non ti punga

quando ti spogli la sera.

 

Io ti osservo attraverso lo specchio,

che non voglio incontrare i tuoi occhi,

per pudore, per stanchezza… non so.

 

Eppure coltivo i narcisi

della tua serra con puntualità,

anche con zelo, quando è stagione.

 

Ma non ho mai visto una tua mano

che si allungasse sulle mie pagine,

non ti ha mai vista abbassare

gli occhi tra le pieghe della tua gonna.

 

 

GUIDO SAVIO

 

 

-Email -Email   STAMPA-Stampa