Anno: 2015

L’EMOZIONE DELLA PARTITA A CARTE

L’emozione significa che cè un continuo movimento (che è emozionato, infatti, fa fatica a stare fermo). Proprio perchè c’è una “mozione” in atto, una mozione in favore di qualcuno o in difesa di se stesso. Che vogliono dire tanto movimento…

IL PERDONO

chi può perdonare? – girare pagina dopo averla letta – perdono come fede e speranza IL PERDONO PREMESSA 1 “Nella parola ‘perdono’ la particella intensiva ‘per’ attribuisce al dono il valore di una offerta totale, incondizionata. Il perdono riflette la…

LA DOTTRINA

dal gusto del corpo al gusto della psiche Una volta, il sabato pomeriggio, si andava alla “ Dottrina Cristiana”. Ricordo che si trattava di una riunione tra bambini ma che aveva una certa aurea di sacralità. Ovvero noi ci andavamo…

“GUARDATI TU!”

“GUARDATI TU!” “GUARDATI TU” Se io dico a mio figlio che ha lasciato la camera in disordine come un bazar arabo, lui mi dice: “Guarda la tua”. Se io dico a mio figlio che  certe cose ad una cena con…

SUPERVISIONE CASI CLINICI PER PSICOLOGI E PSICOTERAPEUTI

TRANSFERT, CONTROTRANSFERT E RESISTENZE SUPERVISIONE CASI CLINICI PER PSICOLOGI E PSICOTERAPEUTI LA SUPERVISIONE DEI CASI CLINICI TRANSFERT, CONTROTRANSFERT E RESISTENZE (PER PSICOLOGI, PSICHIATRI, PSICOTERAPEUTI) DOTT. GUIDO SAVIO PSICOLOGO PSICOTERAPEUTA LUNEDI 1 DICEMBRE ORE 20.30 SALA RIUNIONI BIBLIOTECA DI THIENE PER…

I FONDAMENTALI (NON SOLO DEL CALCIO)

Quando si giocava al calcio, o i più fortunati cominciavano a giocare a tennis, sentivo sempre profferire (specie da parte dei grandi) una espressione: avere o non avere i “fondamentali”. Avere i fondamentali nel calcio significava avere ciò di cui…

LA LEGGE DI MURPHY

Dalla accettazione della sbavatura al burro sul tappeto LA LEGGE DI MURPHY Ieri uno studente di ingegneria che viene da me da qualche anno (dopo la morte del padre), parlando di quella che secondo lui sarebbe la soluzione (accettazione) dei…

CASA: “PARVA SED APTA MIHI” (?)

Molte persone che vengono da me, ovviamente, mi parlano della loro casa. Della cura per essa (donne e uomini). Della accoglienza che essa rappresenta, nonchè rifugio e protezione. Ieri, ascoltando una signora che viene da me da qualche anno, viene…